HOME PAGE    CHI SIAMO   SCOPI E OBIETTIVI    CONSIGLIO DIRETTIVO   SEZIONI TERRITORIALI    ARCHIVIO    COMUNICATI STAMPA    SITI UTILI      CONTATTI  
Questo sito utilizza cookie per migliorare la navigazione e il sito stesso. Proseguendo la navigazione acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni OK
Home - News - ATTIVITA' FISICA E ARTRITE REUMATOIDE

ATTIVITA' FISICA E ARTRITE REUMATOIDE

News
Pubblicato il 01 febbraio 2017
 

Foto di G.Skibka

Ricercatori dell'autorevole Scuola di Medicina Feinberg presso la Northwestern University hanno scoperto che le persone che hanno l'artrite al ginocchio, per mantenersi funzionalmente attive e indipendenti, hanno bisogno di tre quarti d'ora di attività fisica a settimana anzichè di 150 minuti. Gli studiosi, coordinati dalla Professoressa Dorothy Dunlop, docente di reumatologia e medicina preventiva all'Ateneo di Chicago, per giungere a questa conclusione hanno seguito per due anni oltre 1600 persone con età superiore ai 49 anni, con sintomi evidenti di artrite al ginocchio come dolore, rigidità e bruciore. Movimenti ed esercizi dei pazienti sono stati monitorati attraverso particolari attrezzature. Dallo studio, pubblicato sulla rivista scientifica specializzata Arthritis Care & Research, è risultato che i benefici di questi 45 minuti alla settimana riguardavano sia donne sia uomini: per una fetta di popolazione che ha difficoltà a compiere anche semplici movimenti, la possibilità di ridurre il tempo di attività fisica è indubbiamente importante.

Per approfondimenti: http://scienze.fanpage.it/ecco-come-45-minuti-di-attivita-fisica-a-settimana-migliorano-i-sintomi-dell-artrite/


 
L'esperto risponde
Scrivi le tue domande di carattere medico scientifico e un nostro esperto ti risponderà.
I farmaci biotecnologici
Le ultime frontiere della farmacologia aprono un nuovo mondo alla ricerca sui farmaci.
anmar
 



Video informativi
Speciale Max Pisu
Il notiziario Alomar
 


pdfScarica pdf

 

Archivio notiziario Alomar