HOME PAGE    CHI SIAMO   SCOPI E OBIETTIVI    CONSIGLIO DIRETTIVO   SEZIONI TERRITORIALI    ARCHIVIO    COMUNICATI STAMPA    SITI UTILI      CONTATTI  
Questo sito utilizza cookie per migliorare la navigazione e il sito stesso. Proseguendo la navigazione acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni OK
Home - News - FIBROMIALGIA: LA TERAPIA VINCENTE E' QUELLA MULTIFATTORIALE

FIBROMIALGIA: LA TERAPIA VINCENTE E' QUELLA MULTIFATTORIALE

News
Pubblicato il 23 febbraio 2016
 

La fibromialgia, malattia che in Italia colpisce due milioni di persone, soprattutto donne, è un disturbo caratterizzato da un dolore osseo e muscolare diffuso e persistente, accompagnato da affaticamento, disturbi del sonno, stanchezza diffusa, difficoltà di concentrazione e perdita di memoria. Le terapie finora usate prevedono l'utilizzo di farmaci antidolorifici e che ottimizzino la qualità del sonno, accompagnati spesso da programmi di stiramento muscolare e rilassamento. Una vera e propria terapia, in grado di contrastare la fibromialgia, non era mai stata messa a punto.

Gli scienziati tedeschi hanno rilevato come un trattamento multiforme potesse portare a risultati migliori rispetto ai trattamenti monocomponenti finora usati. 'Il multi-trattamento - spiegano i ricercatori - è composto da almeno due componenti: una terapia psicologica basata sull'educazione del paziente alla sopportazione della malattia e una terapia farmacologica per alleviare il dolore'.

'Vi sono prove evidenti - concludono i ricercatori - di come una terapia multiforme sia in grado di contrastare i principali sintomi della fibromialgia in maniera efficace'.


 
L'esperto risponde
Scrivi le tue domande di carattere medico scientifico e un nostro esperto ti risponderà.
I farmaci biotecnologici
Le ultime frontiere della farmacologia aprono un nuovo mondo alla ricerca sui farmaci.
anmar
 



Video informativi
Speciale Max Pisu
Il notiziario Alomar
 


pdfScarica pdf

 

Archivio notiziario Alomar