Varese: incontro-dialogo: scoprirsi forti di fronte al dolore.

Hai una domanda per noi?

Compila il form, sarà nostra premura rispondere in tempi brevi

Hai una domanda per noi?

Compila il form sara nostra premura risponderti in tempi brevi
Effettua una
donazione a sostegno
delle nostre attivita
ALOMAR ONLUS c/o ASST Pini-CTO
Piazza Cardinal Ferrari, 1 - 20122 Milano
C/C POSTALE Num: 52688207
Codice IBAN
IT 86 J030 6909 6061 0000 0113901

Dona il 5x1000 alla ricerca sulle malattie reumatiche
Codice fiscale 97047230152

Varese: incontro-dialogo: scoprirsi forti di fronte al dolore.

Le malattie reumatiche costituiscono un vasto campo della patologia umana, la cui conoscenza si è notevolmente affinata in questi ultimi decenni. 

Poichè le patologie reumatiche oltre ad essere dolorose sono croniche, la persona che ci convive è sottoposta per lunghi periodi ad una grande fatica, insieme ai suoi famigliari e amici. Grazie ai progressi della medicina le malattie reumatiche, dopo una fase acuta o di ricovero ospedaliero, permettono periodi in cui la persona sta relativamente bene; si esce dall'ospedale, ma ci si accorge di non essere più come prima: condizionamenti, limiti, cambiamenti decisi delle proprie abitudini, dolore. L'esperienza del dolore può essere vissuta come una catena dalla quale si fatica a liberarsi, oppure si può trasformare questa catena in un volo verso l'alto. Di questo e molto altro si discuterà durante l'incontro-dialogo organizzato dalla Presidente ALOMAR Varese Gabriela Rusconi: la psicoterapeuta Dott.ssa Raffaella Ciatti interverrà sul tema 'Scoprirsi forti di fronte al dolore'. Siamo tutti invitati sabato 7 ottobre 2017, alle ore 15, presso l'ASST dei Sette Laghi - Ospedale di Circolo di Varese, nell'Aula Michelangelo (Padiglione Centrale - Vecchio Ospedale).

Per info 

Segreteria ALOMAR ONLUS Sezione di Varese: 335.6569140 / info@alomarvarese.it

 


TI POTREBBE INTERESSARE



ARCHIVIO ARTICOLI

LA NOSTRA RIVISTA

Scarica i numeri precedenti

MAX PISU

IL NOSTRO TESTIMONIAL
×

Hai una
domanda per noi?
Scrivici!