Ricordando Luciana Bonetti Colombo

Hai una domanda per noi?

Compila il form, sarà nostra premura rispondere in tempi brevi

Hai una domanda per noi?

Compila il form sara nostra premura risponderti in tempi brevi
Effettua una
donazione a sostegno
delle nostre attivita
ALOMAR ONLUS c/o ASST Pini-CTO
Piazza Cardinal Ferrari, 1 - 20122 Milano
C/C POSTALE Num: 52688207
Codice IBAN
IT 86 J030 6909 6061 0000 0113901

Dona il 5x1000 alla ricerca sulle malattie reumatiche
Codice fiscale 97047230152

Ricordando Luciana Bonetti Colombo

Ad alcuni giorni dalla sua scomparsa ricordiamo con affetto, attraverso le testimonianze di alcune volontarie, la Sig.ra Bonetti Colombo, socia fondatrice e “storica” Tesoriera di ALOMAR. 
 

Dalla Presidente Maria Grazia Pisu
Cara Luciana, ti ho conosciuta nel 1994, all’esordio del mio percorso di volontariato in ALOMAR.
È passato tanto tempo e non dimenticherò mai, nonostante il tuo carattere che appariva burbero, quante cose mi hai insegnato. Specialmente da quando ho avuto la carica di Presidente.
Mi sono lanciata in questa avventura consapevole delle difficoltà che avrei dovuto affrontare, soprattutto per la mia inesperienza. Per fortuna c’eri tu che, insieme all’allora Presidente fondatrice Michela Dorella, mi hai aiutata a svolgere questa impegnativa e soddisfacente attività.
Sei stata fondatrice di ALOMAR insieme al reumatologo Prof. Colombo, tuo marito, al Prof. Fantini e ad altri medici e pazienti e, con la tua competenza e con la precisione che ti contraddistinguevano, dal 1999 mi hai permesso di procedere con sicurezza nella gestione dell’Associazione. Sapevo di poter sempre contare sulla tua collaborazione.
Il tempo è passato e, quando hai dovuto arrenderti all’età che avanzava e alle nuove tecnologie, hai deciso di lasciare l’incarico. Ci hai supportato con tanta passione fino a che ne hai avuto la forza, all’inizio del 2015.
A noi hai lasciato parte della tua esperienza e competenza che ci permettono tuttora di continuare su un cammino che tu e il Prof. Fantini, che ti ha preceduta di poco in una nuova dimensione, avete aperto.
Cercando di essere all’altezza, noi continueremo, anche in vostra memoria, ad essere vicini alle persone che si affidano ad ALOMAR.
Buon viaggio, Luciana… 
 
Da Silvia, Carla e Silvana – Sezione di Sondrio
Ci sono persone che vivono la vita lasciandola scorrere ed invece ci sono persone che nella vita lasciano le proprie orme.
La tesoriera storica di ALOMAR la Sig. Luciana Bonetti Colombo è stata per me una persona che ha fatto la differenza.
Era il 2003, anno in cui nasceva la Sezione ALOMAR di Sondrio: durante l’assemblea annuale dei Soci Luciana faceva da relatrice presentando il bilancio e come di consueto elencava con precisione le varie voci di movimento dei fondi dell’Associazione. Ricordo che il primo impatto non è stato dei migliori. 
La sua entrata in aula con il suo modo di fare austero, la sua voce marcata ed impositiva mi hanno impressionato. La realtà di Sondrio era appena iniziata: nei giorni e mesi che sono seguiti, io come Responsabile della Sezione, Carla (nei primi due anni) e poi Silvana come Responsabili della cassa di Sondrio, abbiamo avuto una comunicazione diretta e costante con la Tesoriera.
La Sig.ra Colombo, come la chiamavo, ha avuto molta costanza e pazienza nei miei confronti, perché essendo alle prime armi non ero a conoscenza di molti passaggi obbligati nel gestire varie comunicazioni; ricordo che mi insegnava in modo molto energico, ed alzando anche la voce, tanto che avevo timore a volte rispondere al telefono.
Con lo scorrere del tempo ho comunque capito che questa persona tanto severa era diventata per me un punto di riferimento sicuro: la Sig.ra Colombo aveva a cuore l’Associazione e la sua trasparenza non le permetteva di avere momenti di tenerezza.
Il tempo non passa mai inutilmente, tanto che giorno dopo giorno e mese dopo mese la nostra comunicazione era diventata meno professionale, si era istaurata un’intesa in cui c’era posto anche per argomenti di vita quotidiana ed è proprio in questo passaggio che sono riuscita a chiamarla con il suo nome di battesimo: Luciana.
Cara Luciana, ti ringrazio per avermi insegnato a lavorare, e non nascondo che a volte sento nostalgia della tua precisione e trasparenza, mi viene spontaneo ricordarti con queste parole: “La Tesoriera Storica di ALOMAR, persona Austera con il cuore Sincero”. Severa, scrupolosa e giusta.
Tutte le ragazze del gruppo della Sezione di Sondrio: Rita, Silvana, Lina, Miki, Carla, Teresa, Elena ti salutano e ti ringraziano.
Ciao Luciana. Buon viaggio e una preghiera per te. 
 
Da Biba – Sezione di Bergamo
A metà degli anni Novanta mi iscrissi ad ALOMAR e timidamente intrapresi la strada del volontariato. Conobbi in quell’occasione Luciana che mi accolse con grande cordialità e mi incoraggiò a mettere al servizio dell’Associazione le mie esperienze lavorative. Ogni qualvolta passavo dal suo studio di Corso Plebisciti, quasi di fronte all’abitazione, mi salutava con squisita simpatia e, con pazienza, mi faceva conoscere le modalità per la buona amministrazione di una Onlus, dandomi suggerimenti che qualche anno dopo mi sarebbero stati utili all’apertura della Sezione ALOMAR di Bergamo. Di lei ammiravo la dedizione con la quale seguiva ALOMAR e la precisione quasi “asburgica” nell’adempimento del suo lavoro. Grazie Luciana, e da lassù ricordati di tutti noi.   
 


TI POTREBBE INTERESSARE



ARCHIVIO ARTICOLI

LA NOSTRA RIVISTA

Scarica i numeri precedenti

MAX PISU

IL NOSTRO TESTIMONIAL
×

Hai una
domanda per noi?
Scrivici!