La Danzaterapia: un contributo da non perdere della nostra Sezione ALOMAR Sondrio!

Hai una domanda per noi?

Compila il form, sarà nostra premura rispondere in tempi brevi

Hai una domanda per noi?

Compila il form sara nostra premura risponderti in tempi brevi
Effettua una
donazione a sostegno
delle nostre attivita
ALOMAR ONLUS c/o ASST Pini-CTO
Piazza Cardinal Ferrari, 1 - 20122 Milano
C/C POSTALE Num: 52688207
Codice IBAN
IT 86 J030 6909 6061 0000 0113901

Dona il 5x1000 alla ricerca sulle malattie reumatiche
Codice fiscale 97047230152

La Danzaterapia: un contributo da non perdere della nostra Sezione ALOMAR Sondrio!

Abbiamo scritto altre volte dell'importanza delle terapie chiamate 'non farmacologiche' che, come complemento a quelle farmacologiche - importantissime e da seguire con costanza - , aiutano corpo e mente nella quotidiana gestione delle difficoltà che ben conosce chi ha patologie reumatologiche.

Presso la nostra Sezione ALOMAR Sondrio è attivo da molti anni il corso della danzaterapeuta Ilaria Negri, specializzata in Danza Sensibile. Persona appassionata di ricerca, per oltre dieci anni ha orientato la pratica della Danza Sensibile verso le persone con difficoltà di movimento e conduce percorsi adattati ai pazienti reumatologici, per la consapevolezza corporea e il miglioramento della qualità di vita. Nella nostra Sezione di Sondrio, guidato dalla Responsabile Silvia Valsecchi, si è quindi formato il Gruppo Alomardanza, un gruppo unito che oltre ad essere diventato luogo di scambio e ascolto creativo, condivide l'esperienza che 'nemmeno la malattia può levarci la voglia di danzare la nostra Vita'.

Cari amici, per vedere il video cliccate su:

http://www.alomardanza.it/  - sezione PRESS - Video Riprendersi il corpo: sessione 5 'Il corpo luogo di relazione' Tema dell'abbraccio

Per approfondimenti:

http://www.atenadanza.eu/  - sezione RIPRENDERSI IL CORPO


TI POTREBBE INTERESSARE



ARCHIVIO ARTICOLI

LA NOSTRA RIVISTA

Scarica i numeri precedenti

MAX PISU

IL NOSTRO TESTIMONIAL
×

Hai una
domanda per noi?
Scrivici!