Covid-19: focus sugli aspetti psicologici

Hai una domanda per noi?

Compila il form, sarà nostra premura rispondere in tempi brevi

Hai una domanda per noi?

Compila il form sara nostra premura risponderti in tempi brevi
Effettua una
donazione a sostegno
delle nostre attivita
ALOMAR ONLUS c/o ASST Pini-CTO
Piazza Cardinal Ferrari, 1 - 20122 Milano
C/C POSTALE Num: 52688207
Codice IBAN
IT 86 J030 6909 6061 0000 0113901

Dona il 5x1000 alla ricerca sulle malattie reumatiche
Codice fiscale 97047230152

Covid-19: focus sugli aspetti psicologici

Il problema oggettivo del “coronavirus” diventa problema soggettivo in relazione al vissuto psicologico, alle emozioni e paure che suscita nelle diverse persone.

La Dott.ssa Elisabetta Di Pasquale, psicologa-psicoterapeuta che collabora con ALOMAR, mette a fuoco e condivide con noi alcuni punti relativi agli aspetti psicologici che l'emergenza Covid-19 sta producendo.

In generale, e a maggior ragione in un momento complesso come quello che stiamo vivendo, è fondamentale affidarsi sempre ai dati e alla comunicazione diffuse dalle autorità pubbliche e alle indicazioni di cautela e prevenzione in essa contenute. Ad esempio:
– Ministero della Salute: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus
– Istituto Superiore di Sanità: https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/
 
Non cercare di placare l’ansia inseguendo informazioni spesso amplificate ed incontrollate.

Avere timori e paure è normale ma non ansia generalizzata, angoscia o panico, che non aiutano e sono controproducenti: un atteggiamento psicologico valido può aiutare non solo chi lo attua ma anche gli altri, innescando un circuito virtuoso, e aumentando il “quoziente di resilienza” dei singoli, della famiglia, della comunità.

E' fondamentale in questo momento attenersi alle indicazioni che giungono dalle autorità competenti, che in questo momento stabiliscono l'evitamento di ogni spostamento. 

Ecco, infine, un vademecum (http://www.psy.it/wp-content/uploads/2020/02/vademecum-cnop.pdf) per aiutare le persone a confrontarsi psicologicamente nel modo migliore possibile con il problema.

Raccomandiamo alle persone che sentono un particolare disagio psicologico di chiedere, senza timore o vergogna, un aiuto professionale.
 


TI POTREBBE INTERESSARE



ARCHIVIO ARTICOLI

LA NOSTRA RIVISTA

Scarica i numeri precedenti

MAX PISU

IL NOSTRO TESTIMONIAL
×

Hai una
domanda per noi?
Scrivici!